AMERICAN HAMBURGER!

1279045_1418891524989069_1431891752_o

Ah, l’hamburger! Il capostipite della cucina USA. Cosa c’è di meglio di un bel paninone, birra ghiacciata e partita davanti alla tv, magari insieme agli amici? Solitamente lo si va a comprare o al “baracchino” o nei fast food della grande distribuzione (bleah!), quando con pochi ingredienti e poco tempo si può fare qualcosa di gustoso e straordinario in casa.

INGREDIENTI x 4 persone

1kg di macinato di ottima qualità (prima scelta)

1 cipolla

2 uova

Panini con semi di sesamo (da hamburger)

Ketchup

Senape

Insalata

Pomodori

Sale

Pepe

PREPARAZIONE

Prima di tutto, visto che facciamo un hamburger, per me il panino deve essere quello americano. Rosette, pane toscano, bozzettine croccanti si usano per altre cose o per hamburger sofisticati, in questo caso NO!

Mettete il macinato in una ciotola capiente, tritate la cipolla finemente e unitela al macinato. A questo punto, unite due cucchiaini di senape (a me piace quella forte), tre cucchiai di Ketchup, i due tuorli d’uovo, sale, pepe e con le vostre belle manine incominciate a impastare fino a che tutti gli aromi non saranno assorbiti e il composto sarà divenuto omogeneo.

Ora prendiamo una parte di impasto (dipende quanto grandi li volete fare, io li faccio di 200 gr l’uno) e formate una palla pressandola tra le mani. Dopo aver fatto la palla, con i due palmi schiacciatela, fino a raggiungere la dimensione del panino e con le dita la modellate per bene sui lati. Tenete conto che la carne deve essere alta almeno due centimetri. Formate i vostri hamburger e metteteli da parte.

Tagliate l’insalata finemente e i pomodori a fette.

Adesso abbiamo tutto, si comincia!

ESECUZIONE

Per cuocere gli hamburger usate una griglia, se nuova: se è un po’ usata, prendete invece una piastra antiaderente in ghisa. Mettetela sui fornelli a fuoco alto. Appena sarà molto calda, salate e pepate i vostri hamburger dalla parte che andrete a cuocere e adagiateli sulla griglia. Abbassate di poco la fiamma, altrimenti carbonizzeranno. Il fuoco deve essere abbastanza alto, perché la carne deve formare una crosticina mantenendo all’interno tutti i succhi, il sapore e la cottura (la cottura solitamente è media o al sangue: siccome stiamo parlando di American hamburger, il concetto di “cotto bene” non esiste).

Cuocete per cinque minuti, dopo di che salate, pepate, girate la carne e cuocete per altri cinque minuti.

Nel frattempo avrete preriscaldato il forno a 180 gradi. Inserite i panini tagliati a metà per biscottarli.

A questo punto dobbiamo comporre il panino. Potete usare le salse che volete, per esempio io lo faccio così: pane, strato di maionese, insalata, fetta di pomodoro, carne, ancora insalata, ketchup, pane.

Così avrete il vostro American hamburger genuino, succoso e incredibilmente buono!

BUON APPETITO!

I CONSIGLI DELLO CHEF

Il primo consiglio riguarda i tempi di cottura. Come per i forni, anche in questo caso le cose cambiano a seconda della piastra, del tipo di griglia, dell’intensità della fiamma ecc.. Io faccio ad occhio, fate una prova e poi regolatevi.

Io adoro il Cheeseburger e per farlo uso un’altra cosa che mi piace moltissimo: la sottiletta. Potete usarla anche voi o metterci, come alternativa il formaggio Ceddar, che però deve essere di quello buono, altrimenti peggiora le cose.

Sbizzarritevi con gli ingredienti, usate pomodori secchi, funghi, formaggi, per formare l’impasto. Divertitevi a formare il vostro personale hamburger! L’unica cosa che dovete mantenere uguale sono i tuorli d’uovo, che servono da legante per l’impasto. Per il resto potete spaziare.

Provate a farli col il tacchino, col pollo, in versione mini (come spuntino) o giganti, per impressionare. Facendoli in casa, potete fare quello che volete.

Il consiglio più importante: NON SCHIACCIATE LA CARNE DURANTE LA COTTURA! Se la schiacciate, perderà tutti i succhi e diventerà secca come una suola di scarpa. Se vi piace più cotta (mannaggia a voi!), abbassate la fiamma e cuocetela per più tempo, ma GUAI A SCHIACCIARLA!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...